18 Lugio 2018

Ducati al Sachsenring

MotoGP | Andrea Dovizioso | Ducati | Desmodromico | Dovizioso | Lorenzo

Jorge Lorenzo ho chiuso al sesto posto il GP di Germania, disputato oggi sul circuito del Sachsenring. Il pilota maiorchino, che scattava dalla prima fila grazie al terzo tempo ottenuto ieri in qualifica, ha condotto la gara per dodici giri ma è stato poi superato da Marquez e successivamente da Rossi , ed ha poi perso progressivamente terreno terminando il GP al sesto posto. Settima posizione finale per Andrea Dovizioso , che partiva dalla seconda fila. Il pilota romagnolo era risalito fino alla quinta posizione a metà gara ma è stato poi superato da Bautista e Viñales ed ha terminato la sua gara settimo. Grazie al risultato di oggi Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo salgono al quarto e al sesto posto nella classifica generale piloti, rispettivamente con 88 e 84 punti. I piloti della MotoGP torneranno in pista dal 3 al 5 agosto sul circuito di Brno per il GP della Repubblica Ceca, mentre tutti i piloti Ducati incontreranno i loro tifosi il prossimo fine settimana al WDW (World Ducati Week), in programma sul circuito di Misano Adriatico dal 20 al 22 luglio.
Jorge Lorenzo ( Ducati Team 99) – 6°
“Anche oggi ho fatto una buona partenza e sono rimasto in testa per diversi giri, però fin dall’inizio avevo notato che la pista non aveva molto grip. Ero al comando ma mi rendevo conto di non riuscire a staccare i miei inseguitori e quando la gomma posteriore ha iniziato a perdere aderenza è stato impossibile mantenere il ritmo. In generale abbiamo fatto progressi tutto il fine settimana, però non siamo riusciti a confermare il buon lavoro con un risultato positivo. Forse abbiamo sbagliato direzione con il setting della moto: ci siamo concentrati troppo nel cercare di ottenere molto grip all’anteriore e probabilmente abbiamo trascurato un po’ il posteriore che alla fine ci ha pregiudicato la gara e reso impossibile lottare per il podio. Adesso ci aspetta la festa del WDW a Misano e poi, dopo qualche giorno di riposo, ci concentreremo su Brno dove sono convinto che torneremo ancora più forti.”
Andrea Dovizioso ( Ducati Team 04) – 7°
“E’ stata una gara difficile, ma almeno questa volta abbiamo lottato nel gruppo di testa in un circuito dove, nel passato, non avevamo mai ottenuto dei buoni risultati. Avevamo una buona velocità a inizio gara però non riuscivo a guidare in scioltezza e quindi non ho potuto mantenere lo stesso passo fino alla fine. Fino a metà gara giravo con i tempi dei primi ma poi è calata la gomma posteriore e non sono più riuscito a guidare in modo fluido e a far scorrere la moto in centro curva. Peccato, ma faremo tesoro anche di questa esperienza per capire meglio la direzione da seguire.”


Annpee Carbon Fiber 1.5-2"Inlet Exhaust Muffler with Removable DB Killer for Street/Sport Motorcycles and Scooters with 38-51mm diameter exhaust pipes.

Annpee Carbon Fiber 1.5-2"Inlet Exhaust Muffler with Removable DB Killer for Street/Sport Motorcycles and Scooters with 38-51mm diameter exhaust pipes.

Acquista su Amazon
A partire da $49.99

Faro Fanale Anteriore TRIOM per Yamaha MT-03 660 2006-2011

Faro Fanale Anteriore TRIOM per Yamaha MT-03 660 2006-2011

Acquista su Amazon
A partire da EUR 68,50

YUASA BATTERIE YTZ12S AGM chiuso

YUASA BATTERIE YTZ12S AGM chiuso

Acquista su Amazon
A partire da EUR 87,69

ProTaper in gommapiuma per manubrio, colore: nero/bianco per manubrio, senza asta

ProTaper in gommapiuma per manubrio, colore: nero/bianco per manubrio, senza asta

Acquista su Amazon
A partire da EUR 26,30

Articoli Simili

DUCATI IN FIAMME NELLA SBK

CADUTE IN SUPERBIKE

Panigale distrutta

Cadere con la Panigale

Panigale da 0 a 300km/h