3 Settembre 2018

RALLY: PABLO QUINTANILLA TERZO AL DESAFIO RUTA 40

News | Rally | Husqvarna

Conquistando il podio nell’edizione 2018 del rally Desafio Ruta 40, Pablo Quintanilla ha compiuto la missione che si era prefisso: confermarsi leader della classifica provvisoria del campionato mondiale FIM Cross-Country Rallies. Con un’ultima tappa prevista ad ottobre, il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing resta concentrato sul traguardo di difendere il suo titolo di campione del mondo per il terzo anno consecutivo. La quinta e ultima tappa del Desafio Ruta 40, corsa venerdì, è consistita in un mix di terreni sabbiosi e fondi più duri e veloci. Puntando a portare al traguardo in sicurezza la sua FR 450 Rally, Pablo Quintanilla ha impostato un passo di gara costante durante la speciale cronometrata. Grazie alla quarta posizione di giornata, l’asso cileno dei rally ha potuto salire sul podio del Desafio Ruta 40 come terzo assoluto dell’edizione 2018. Protagonista di una stagione FIM Cross-Country Rallies 2018 fin qui stellare, Quintanilla è ora in testa alla classifica di campionato, con otto punti di vantaggio sul secondo classificato Toby Price. Mai fuori dal podio in ciascuno dei rally di campionato a cui ha partecipato quest’anno, il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing si prepara ora ad affrontare l’ultima tappa stagionale, il prossimo ottobre, determinato a diventare il campione del mondo 2018. Prima di prendere parte all’ultima gara del campionato mondiale ad ottobre, la coppia del team rally Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, composta da Quintanilla e Andrew Short, correrà il Desafio Inka rally 2018, dal 14 al 16 settmbre in Perù. Pablo Quintanilla: “Oggi ho fatto il possibile per arrivare sul podio, ed è stato un gran sollievo quando ho capito che ce l’avevo fatta. Abbiamo attraversato terreni sabbiosi, è stata dura recuperare terreno sul gruppo di testa. In certi momenti non me la sentivo di attaccare, per cui ho preferito tenere un buon passo, evitare errori e portare la mia Husqvarna al traguardo di questo estenuante rally. Salire sul podio qui in Argentina è un fantastico risultato, che mi regala i punti che mi servivano per prendere il comando del campionato con un chiaro margine. Ora ci resta un’ultima tappa – il Morocco Rally in ottobre – e farò del mio meglio per confermarmi campione per la terza stagione consecutiva”.

Articoli Simili

Biglietto per l’Inferno

Vitpilen 401 e 701 in versione definitiva

Husqvarna FC450 Rockstar Edition

Promo Husqvarna: vivi l’enduro con mille vantaggi

L’Husqvarna rarissima

Assoluti d’Italia Enduro: a Sanremo tre vittorie per i piloti Husqvarna