28 Aprile 2016

Con la figlia di 7 anni in moto

News

Ecco le parole di Mallory Torres mamma della bambina.
Forse alcuni di voi hanno visto questa foto su Facebook, e forse alcuni di voi hanno mai visto di persona. E ' stato postato in un gruppo di moto da un collega automobilista. Questa è la mia figlia di 7 anni a casa da scuola di equitazione su una moto. Sì. HA 7 anni, e lei e ' su una moto. " perché?" Qualcuno di voi può chiedere... Perché amo mia figlia. E ' vero... Io amo mia figlia e lei ama viaggiare, quindi ho le permette di passaggio sul retro di una moto in piena gear con il mio fidanzato che ha 20 + anni di esperienza. Questa non era la sua prima volta, ha avuto esperienza. Ho seguito attentamente dietro al suo primo passaggio, e io come madre, sentivo che lei ha fatto benissimo e che lei poteva fare di nuovo. Vuole anche una moto della sua stessa ed è per questo che noi, come genitori, sento il bisogno di dare a lei tanto passeggero cavalcando l'esperienza possibile prima che lei si può viaggiare da sola. "ma è pericoloso". - Sì... Ma quindi sta permettendo che i vostri figli a partecipare a sport. "ma lei puo ' farsi del male". - Sì, ma quante volte tuo figlio è diventato un livido, raschiare, o inferno neanche un osso rotto da uno sport? Voglio sapere quanti mia figlia ha avuto? Zero. E ' vero. Neanche un graffio, bump o livido da cavalcare. "ma ci sono degli idioti per strada che non puoi controllare"-assolutamente no. Ma questo non ti impedirà di guida su strada con i tuoi figli, come i passeggeri, vero? Non ci credo. E posso garantire che hai guardato giù alla radio o telefono una volta o due, ma so come i ciclisti prudente devono essere di idiota autisti (come quelle che, guardando il cellulare) e non consentono Distrazioni mentre guida. Siamo stati chiamati "cattivi genitori" per aver permesso a lei di passaggio. Cattivi genitori??? Hahahaha. No. I nostri bambini sono nutriti, sono felici, stanno bene, essi sono aggiornati su tutti i loro scatti e l'assistenza sanitaria, le visite sono puniti quando si comportano male e hanno lodato, quando essi fanno il bene. Sono presto ogni giorno a scuola, fanno bene a scuola, siamo entrambi stare a casa dei genitori che gestiscono un business basato casa insieme, il che significa che ci siamo alzate o bambini. Non sitter o all'asilo. Tutto ciò che noi facciamo per loro. Come genitori, invitiamo anche i nostri figli a fare le cose che si divertono, che da ' il caso che uno di loro ama cavalcare. Non possiamo lasciare ai nostri figli a casa da sola per un po ' random sconosciuto per trovarli vagare per le strade. Noi non li lasciamo chiusi dentro di auto da sballo. Noi non abusare dei nostri figli (verbalmente o fisicamente, emotivamente), Noi non li lasciano nella cura di sconosciuti e raramente anche lasciarli nella cura di una babysitter per un paio d'ore. Siamo dei genitori fantastici. Se vuoi tenere tuo figlio in una bolla, con tutti i mezzi di farlo. Se non ti permettono di tuo figlio sul retro di una moto, allora non farlo, e ' una tua scelta come un genitore e io la sostengo. Ma non ci chiami cattivi genitori perché non chiudiamo i nostri figli nella loro camera da letto con Ipad e cellulari. Non chiamateci cattivi genitori per permettere ai nostri figli per vivere l'esperienza. Non chiamateci cattivi genitori per mettere un sorriso sul volto dei nostri figli ogni ora e poi con un giro in moto a casa dopo la scuola. Continuerò a permettere a mia figlia di passaggio, se vuole. Mi continuerà ad essere il miglior genitore posso essere. Continuerò a tenere i miei figli felici e pregare che siano sicuri che sia a scuola, a casa, a casa di un'amica, sul campo di basket, o su una moto. Te lo dico io cosa non farò comunque. Non voglio tenere il mio bambino da cavalcare solo perché un manipolo di strette vedute, le persone ignoranti pensano di essere la definizione di un "genitore perfetto". Non c'è nessun motivo di vivere se non stai vivendo!!!

Articoli Simili

MOTO GUZZI Open House 2017

Pedaggio moto: finalmente pagheremo meno

DUCATI SUPERLEGGERA SUPERBIKE EXPERIENCE: EMOZIONI “UFFICIALI” E PASSIONE DESMODROMICA PER UN EVENTO ESCLUSIVO

BMW G 310 GS: PICCOLA, ECONOMICA E AVVENTUROSA

TRIUMPH STREET SCRAMBLER: PER SENTIRSI COME STEVE MCQUEEN

FANTIC CABALLERO: RITORNA IL MITO