7 Giugno 2018

Le ombrelline del Mugello

MotoGP

Oltre alla vittoria storica e imprevedibile di Lorenzo, oltre al terzo posto di Rossi, oltre alla clamorosa “non sanzione” a Marquez, il Gran Premio del Mugello sarà ricordato per le sempre presenti e amatissime dal pubblico, ombrelline. Dati alla mano, il maggior numero di foto non sono fatte ai campionissimi del motomondiale o ai prototipi a due ruote; le vere vincitrici di questa particolare statistica sono le”girl grid” al punto da essere considerate parte integrante dello spettacolo del motomondiale. E dell’importanza delle ombrelline sulla griglia di partenza se ne sono accorti anche in Formula 1 dove erano state abolite e dove torneranno dopo le insistenze dei fan della categoria. Non consideratele semplice abbellimento e mute statuine da affiancare ai piloti sulla griglia di partenza. Queste giovani ragazze oltre che belle sono anche appassionate e spesso anche motocicliste attive. D'altronde cosa potrebbe spingerle a reggere un ombrello tra il sole cocente e l’asfalto rovente se non l’amore per le due ruote!

Articoli Simili

Ducati al Sachsenring

Kevin Schwantz nei box Suzuki al Sachsenting

Ducati e il GP di Germania

Emozioni rosse ad Assen

Dovizioso e Lorenzo in Olanda

Aprilia nel GP di Catalunya