12 Settembre 2017

MXGP Assen: GRAZIE TONY!

Motocross | Gran premio | KTM | Cairoli | MXGP | Made in Italy | Record | Tony Cairoli

Sui sabbioni della pista olandese gli sarebbe bastato un sedicesimo posto in gara uno per conquistare quattro punti e portare a casa matematicamente il titolo di campione del mondo 2017, ma Cairoli come sempre non si è risparmiato e ha dato il massimo fin dalle qualifiche.
Partito bene e presa la testa della corsa, è stato costretto a cedere il primo posto a un Herlings scatenato e specialista della sabbia, dopo aver commesso un piccolo errore al decimo giro. L’italiano, in seconda posizione, ha seguito il compagno di marca e, a pochi giri dalla fine, ha tentato di ricucire il gap; ciononostante Herlings ha chiuso in testa la prima manche seguito da Cairoli a poco più di un secondo di distanza.
Archiviato il mondiale, sia Jeffrey che Tony hanno guidato unicamente per vincere. Ma se da un lato il belga ha strapazzato la concorrenza chiudendo primo e infliggendo un distacco di 34 secondi al primo degli inseguitori, l’italiano ha dovuto accontentarsi del sesto posto a causa di un errore che gli ha fatto perdere parecchie posizioni quando era terzo in rimonta. Il computo dei risultati ha assegnato la vittoria a Herlings nella gara di casa e il quarto posto a Cairoli che ha dichiarato: “Sono felicissimo, volevo vincere ma è stata una bella lotta e sono comunque davvero felice per il risultato. Ringrazio la mia squadra, tutta la KTM, gli sponsor e i miei tifosi per tutto il loro fantastico supporto”.
Dopo gli infortuni del 2015 e del 2016 che lo hanno di fatto tagliato fuori dalla lotta per il titolo, Cairoli si è ripreso la corona di campione del mondo costruendo una delle sue stagioni migliori nonostante alcuni pronostici non positivi a inizio anno. Con il nono titolo è ufficialmente il secondo pilota di Motocross più titolato di tutti i tempi, ma è facile prevedere che il prossimo obiettivo sarà quello di eguagliare i dieci mondiali di Everts.

Articoli Simili

DUCATI IN FIAMME NELLA SBK

DUCATI AL BIKERS’ CLASSICS DI SPA-FRANCORCHAMPS CON UN’INEDITA SPECIAL SU BASE XDIAVEL

KTM: Auto VS Moto

Vespa bicilindrica… e tanto altro!

KTM: Auto VS Moto

Cadere con la Panigale