Siamo su una strada provinciale vicino a Lecce dove i carabinieri, la guardia di finanzia e i militari hanno filmato e documentato delle vere e proprie gare clandestine. A gruppi di tre o quattro moto, i piloti facevano avanti e indietro in questa strada aperta al pubblico a più di 300 km/h alla presenza di una cinquantina di persone. Le Forze dell’Ordine, dopo mesi di indagini, hanno messo fine alle corse ed alle scommesse che giravano intorno a queste gare.